Macchina fotografica da viaggio, le migliori del 2021

Home » fotocamere

Scegliere la giusta fotocamera da viaggio non è un’impresa facile. Se non hai molta esperienza nel campo della fotografia, le varie guide che trovi su internet possono essere fuorvianti. Qui cerchiamo di fare il punto senza perderci troppo in tecnicismi.

Detto questo, riporto di seguito quelle che sono le migliori opzioni per quest’anno. In termini di relazione qualità prezzo. Non includerò nella lista macchine reflex, trovi il motivo nei paragrafi successivi.

Le migliori macchine fotografiche da viaggio 2021

Mirrorless compatte Sony Alpha

498,00€
Disponibile
12 new from 498,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 14 Maggio 2021 07:01

And the winner is… La gamma Sony Alpha. Si tratta di mirrorless compatte con obiettivo intercambiabile. Il perchè è semplice. Sono macchine fotografiche da viaggio con un sensore APC (simile a quello delle reflex) che riuniscono in un unico prodotto qualità, durabilità e compattezza.

Pro della gamma Sony Alpha

  • Sensori di gran dimensione
  • Varietà di ottiche
  • Molto mercato di seconda mano
  • “Tascabili”
  • Spesso in sconto

Contro gamma Sony Alpha

  • Sono macchine semiprofessionali
  • Essendo mirrorless la batteria dura legge

Al momento ne esistono molte in commercio e il mercato è diviso tra la serie 5000 e 6000. La reale differenza? Il mirino. Se stai muovendo i primi passi nella fotografia di viaggio la differenza è praticamente nulla. I modelli da prendere in considerazione sono i seguenti:

Esteticamente sono praticamente la stessa cosa. Quindi a seconda del prezzo, se al momento sono in offerta, non pensarci due volte e compra tranquillamente la 5100. Un altro discorso è se invece vuoi due ottiche. Al momento il pack con due obiettivi 16-50mm e 55-210 mm è commercializzato per la serie 6000L.

Fujifilm compatte, qualità e design

Le Fujifilm possono essere la scelta perfetta per una macchina fotografica da viaggio semplice. Parecchi fotografi professionisti le definiscono” fotocamere da tutti giorni”, soprattutto chi tocca molto il tema della street photography. Sono apparecchi piccoli e leggeri che si possono portare a tracolla senza neanche accorgertene. Al momento le ultime nate in casa Fuji sono due:

  • Fujifilm XF10. E’ una macchina strettamente pensata per la fotografia in strada. Monta una ottica fissa equivalente a un 35mm con 24 megapixel di qualità. Inoltre, cattura in Raw e dispone di tutte le funzioni di cortesia come WiFi, Bluetooth, ecc. Il sensore è un rispettabilissimo APC-S. Se non si cerca una fotocamera da viaggio per catturare paesaggi e primi piani di animali, è semplicemente perfetta. Il prezzo si aggira sui 400 euro.
  • Fujifilm X100FSi tratta della sorella maggiore della precedente. Porta ad un livello superiore l’esperienza fotografica della XF10. Si puó definire come l’ammiraglia della Fujifilm. Dispone di un sensore superiore a parità di megapixel. A differenza della precedente, da la possibilità di cambiare le ottiche. Ad essere sinceri, questo genere di macchina fotografica non ha molto senso per chi inizia. Vale comunque la pena menzionarla.

Quando si pensa ad una macchina fotografica da viaggio di qualità quasi sempre viene in mente una sola parola. Reflex. Non dovrebbe essere necessariamente così. Una fotocamera reflex, non è necessariamente la scelta giusta. Quello che differenzia questa categoria di prodotto dal resto delle opzioni è principalmente il sistema di puntamento. Questa sua peculiarità le rende semplicemente più grandi che le loro dirette rivali, le mirrorless. Se vuoi approfondire questo tema ti rimando ad questo post che tratta la differenza tra i due sistemi.

Panasonic Lumix GX80, la miglior compatta da viaggio

Probabilmente perfetta per chi vuole una macchina fotografica da viaggio compatta e facile da portare in giro. Sebbene si tratti di una macchina di qualche anno fa, è al momento la 4/3 con la miglior relazione tra qualità e prezzo sul mercato. Presenta inoltre la possibilità di cambiare gli obiettivi.

Action Cameras

Le action cameras sono un’opzione da non sottovalutare. Una GoPro può ormai funzionare come fotocamera da viaggio e al tempo stesso come telecamera da viaggio. Ovviamente se si è interessati alla fotografia di viaggio in senso stretto, siamo un pochino fuori strada. Non dimentichiamoci infatti che questi dispositivi funzionano solo in modalità automatica. Le foto sono indubbiamente di gran qualità ma non si avrà il brivido dei modi manuali e semimanuali. La buona notizia è che possono fotografare anche in Raw.

Come scegliere la miglior fotocamera da viaggio per te

Probabilmente è da tempo che cerchi una macchina fotografica da viaggio e non hai ancora una chiara idea in mente. Se stai affogando in un mare di tecnicismi, non ti preoccupare, è perfettamente normale. Un errore molto comune è quello di cercare di capire cosa vuol dire ogni sigla e nome che ti passano davanti con un unico risultato. Non capirci niente. Se non hai molta idea sulla fotografia di viaggio, i parametri da tenere in considerazione sono molto più basici di quelli che credi.

  • Peso e dimensione. E’ vero che peso e dimensione sono direttamente proporzionali alla qualità della macchina da acquistare. Ma la domanda è la seguente. Se non hai mai fatto fotografie e non punti ad essere un professionista, e’ realmente necessario comprare un prodotto super professionale? Iniziare con qualcosa di più compatto ti farà risparmiare parecchi soldi e ti farà capire se realmente ti interessa il mondo della fotografia. In questo articolo sulle migliori fotocamere mirrorless del 2020 troverai qualche spunto che ti potrebbe tornare utile.
  • Formato JPG e RAW. Indipendentemente dall’uso che farai delle tue foto, è fondamentale poter scattare in RAW. Questo formato sostituisce la vecchia pellicola. A differenza del JPG, è in grado di immagazzinare molte più informazioni e sarà imprescindibile in caso di correzioni.
  • Ottiche intercambiabili. Obiettivi con distanze focali differenti e aperture differenti, ti daranno la chance di toccare con mano la fotografia in modo manuale. E’ una parte fondamentale del processo creativo di un fotografo. Se non ti interessa il tema, probabilmente dovresti ripiegare su un tipo di macchina automatica. Potrebbe essere una buona opzione una bridge.
  • Prezzo della tua macchina fotografica da viaggio. Se cerchi un prodotto di una certa qualità avrai bisogno di spendere almeno 400 euro. Con un pò di fortuna anche qualcosa di meno. Diffida da soluzioni più economiche, sarebbe un acquisto quasi inutile.